• Header - Elettroformatura

    ELETTROFORMATURA

Elettroformatura

L’esperienza produttiva, acquisita attraverso la collaborazione con i nostri clienti, ci ha consentito di creare la nuova, impareggiabile macchina automatica AUROFORM MONOLITH, che rappresenta il sistema automatico più evoluto al mondo per l’elettroformatura di leghe di oro per la gioielleria e l’orologeria.

AUROFORM MONOLITH è la NUOVA macchina automatica, con un unico modulo di lavoro e pesata, coperta da un brevetto internazionale di invenzione industriale, sviluppata da LTC-Caoduro e distribuita da NUTEC International.

Per raggiungere il livello tecnologico di AUROFORM MONOLITH, i tecnici di LTC-Caoduro e NUTEC hanno lavorato, per un paio d’anni, in collaborazione con il maggior esperto mondiale nella produzione di semilavorati elettroformati di componenti per gioielleria.

L’obiettivo era migliorare ulteriormente i notevoli risultati già ottenuti con la macchina automatica AUROFORM PLUS, e l’esito è:

  • eccezionale accuratezza nella pesata, con la misura e l’introduzione automatica del valore della densità dell’elettrolita durante la fase di pesata;
  • importante riduzione del tempo di processo, grazie alla pesata diretta nell’elettrolita;
  • massima protezione della bilancia elettronica dai vapori molto aggressivi sviluppati durante la deposizione;

AUROFORM MONOLITH: una nuova pietra miliare nell’elettroformatura di leghe di oro.

monolith_front

A PROPOSITO DI AUROFORM MONOLITH

monolith_rear

Pur mantenendo i vantaggi di quella precedente, AUROFORM MONOLITH non solo è una macchina di elettroformatura completamente automatica ad elevata potenzialità, ma è stata concepita per migliorare ulteriormente produttività, flessibilità, compattezza e massima precisione a livello di tutti i parametri di controllo.

AUROFORM MONOLITH consente:

  • di depositare da 250 fino a 1500 grammi di lega di oro in un processo;
  • un’impareggiabile distribuzione della caratura sui pezzi del telaio;
  • una precisione della pesata mai raggiunta prima d’ora in un sistema automatico.

AUROFORM MONOLITH garantisce, con la massima flessibilità produttiva, che:

  • IL PESO DEL DEPOSITO È ESATTAMENTE IL PESO RICHIESTO
  • LA CARATURA DESIDERATA E’ OTTENUTA CON IL MASSIMO RISPARMIO DI METALLO!

PER TRANQUILLITÀ DELL’OPERATORE

Dal momento in cui il telaio con le matrici viene posizionato nel cassetto, i pochi dati identificativi di quel processo (caratura, superficie e peso) sono inseriti nel sistema e si clicca su Start, TUTTO viene gestito dalla macchina, fino al riposizionamento del telaio stesso nel cassetto e al suo lavaggio (con acqua deionizzata, che viene poi riciclata nell’elettrolita – nessuna perdita di oro del risciacquo!), prima dell’estrazione per la fase produttiva seguente.

Grazie al nuovo software operativo estremamente funzionale, il sofisticato sistema di gestione permette un errore fino al 50% nel calcolo della superficie, correggendo e pilotando automaticamente il processo in modo da raggiungere comunque i valori di peso e caratura impostati.

AUROFORM MONOLITH – CHIEDERESTE DI MEGLIO AD UNA MACCHINA DI ELETTROFORMATURA?


galvanoplastica_icona I NOSTRI PROCESSI DI ELETTROFORMATURA

105
110

NUTEC è in grado di proporre la cliente una serie di processi, dal nome commerciale NUFORM, che consentono di produrre diversi tipi di leghe di oro, in diverse colorazioni, con carature che vanno dal 14 carati fino al 24 carati.

NUFORM KDF

Sono una nuova generazione di processi, oggetto di domanda di brevetto internazionale, a base cianuro ma esenti da cadmio, che consentono di depositare una lega oro/rame, da 14 a 22 Kt, con colorazioni del deposito decisamente più verso il giallo rispetto alle leghe oro/rame di pari caratura.

I depositi, brillanti ed esenti da noduli fino a 500 µm di spessore, presentano una buona durezza e duttilità dopo trattamento termico, sono saldabili ed hanno una buona resistenza meccanica che ne garantisce la portabilità.I diversi processi si basano su un elettrolita di riferimento che, in funzione della variazione di alcuni parametri di lavoro, presenta curve di efficienza molto stabili e consente un notevole numero di turn-over.

NUFORM GC

Questi elettroliti, contenenti cianuro libero, consentono di depositare una lega oro/rame brillante, che va dal rosa per il 14 Kt fino al giallo-rosa per il 22Kt.

L’elettrolita di base ha una buona stabilità di rendimento e i depositi ottenuti presentano buona saldabilità, elevata durezza dopo il trattamento termico e duttilità e resistenza meccanica più che soddisfacenti.

NUFORM CNF

Processi di elettrodormaturadi oro a 22 e 24 Kt, completamente esenti da cianuro, sia libero che complessato, e in grado di soddisfare qualsiasi requisito internazionale sulla sicurezza e la salute (RoHS) sia per l’ambiente che per gli operatori.

In particolare, con NUFORM CNF 24Kt è possibile produrre semilavorati per gioielleria in quanto il deposito di oro ottenuto mostra un’elevata resistenza meccanica ed una durezza intorno a 180-220 Vickers.

Per questo tipo di processi, a base di un complesso di oro solfito, NUTEC è in grado di fornire al cliente le restrittive specifiche dello stesso e la procedura di controllo funzionale prima dell’utilizzo.


ELETTROFORMATURA DI LEGHE DI ORO – IL NOSTRO PACCHETTO GARANZIA RISULTATO (PGR)

Confidando fortemente nell’esperienza e competenza del proprio team, NUTEC è orgogliosa di presentare per la prima volta al mercato della gioielleria la proposta Pacchetto Garanzia Risultato (PGR).

In passato, gli orafi hanno spesso cercato di avere un approccio industriale alla tecnica di elettroformatura di leghe di oro ma, il più delle volte, hanno fallito per la mancanza di proposte chiavi-in-mano, orientate al risultato, che potessero guidarli e supportarli nell’ottenere risultati produttivi e qualitativi consolidati e garantiti.

Il team NUTEC ha seriamente pensato a questo ed ha deciso di accettare la sfida!

Se, nonostante le spiacevoli situazioni vissute direttamente, o per sentito dire, nel passato, desiderate ancora verificare, a rischio ZERO, che l’elettroformatura di oro può essere una tecnica affidabile per la produzione di gioielleria leggera, non avete che mandarci via mail i vostri riferimenti e dare a NUTEC la possibilità di provarvelo.

Dopo una chiara definizione delle vostre esigenze, riceverete una proposta – Pacchetto Garanzia Risultato (PGR) – in base alla quale poter decidere se affrontare o meno questa esperienza.

key

Con l’unico impegno di acquistare il pacchetto di cui sopra solamente quando i requisiti di produzione precedentemente concordati saranno ottenuti, vi renderete conto di quanto ciò sia vero!

PER RICHIESTE DI DOCUMENTAZIONE CLICCA QUI!


elettroformatura_icona NOBICOT & NOBIFORM

In uno dei settori decorativi all’avanguardia, torna “l’età del bronzo”!Da tempo, gli addetti ai lavori nel settore della finitura dei complementi per abbigliamento cercano valide alternative ai materiali attualmente utilizzati per produrre particolari quali, ad esempio, accessori per scarpe, borse e cinture, inserti per occhiali, fermagli e chiusure per abbigliamento, ecc.

Generalmente, a seconda dei livelli di qualità e il genere di applicazione richiesti, l’ottone e la zama sono le materie base per la loro realizzazione.
Purtroppo, con limitazioni quali, ad esempio, la presenza di piombo nell’ottone, il maggior costo e la difficile lavorabilità nel caso dell’ottone senza piombo, così come le problematiche di aspetto superficiale e l’impossibilità di effettuare saldature resistenti nel caso della zama.
Senza considerare poi che l’elevato peso specifico dell’ottone, spesso, obbliga i produttori all’utilizzo alternativo dell’alluminio, notoriamente poco incline al trattamento galvanico.. Come, ad esempio, nel caso di catene e manici per borse, dove la presenza importante nell’oggetto finito degli accessori metallici porterebbe altrimenti ad un peso eccessivo, compromettendone la portabilità.

Per cercare di ovviare a tali inconvenienti, NUTEC ha sviluppato dei sistemi denominati NOBICOT, sistema di preparazione della zama prima delle varie finiture, e NOBIFORM, processo di elettroformatura; entrambi oggetto di richiesta di brevetto europeo.
Il primo, studiato per migliorare l’aspetto della zama e aumentare la resistenza della saldatura, il secondo, mirato a gestire la problematica del peso della parte accessoria, come nel caso sopra indicato, evitando l’utilizzo problematico delle leghe di alluminio.

It

La soluzione proposta da NUTEC è riassunta nella presentazione che segue.
Nel caso siate interessati ad approfondire l’argomento, registratevi nel sito e mettetevi in contatto con noi.

NOBICOT & NOBIFORM PRESENTATION


galvanoplastica_icona NUAGFORM

Sil 1
103

L’elettroformatura d’argento senza i cianuri è possibile!

Non siamo certo i primi ad aver sviluppato processi di argentatura senza cianuro, ma siamo sicuramente tra i primi a proporre un elettrolita alcalino per l’elettroformatura di argento in grado di operare a densità di corrente comparabili a quelle dei bagni cianurati, mantenendo, quindi, un buon livello di applicabilità industriale. Rivolgendoci al settore di mercato della gioielleria e dell’oggettistica decorativa e religiosa, il bagno di elettroformatura NUAGFORM tiene conto dei requisiti identificativi di tali settori: elevata brillantezza, colore bianco alle basse densità di corrente, buona duttilità ad elevato spessore. NUAGFORM è presente anche nella versione “SF”, che produce una finitura satinata, con un effetto “vetrina opalescente”, particolarmente interessante nella produzione di suppellettili quali soprammobili, raffigurazioni sacre, ecc., oltre che di gioielleria.

Nutec elettroformatura
Nutec International Srl
Via Treviso, 27/B
36010 Monticello Conte Otto (VI)
P. IVA 03904350240
R.E.A. n. VI-363802
Cap. Soc. I.V. € 10.000
email: info@nutecint.eu
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Copyright 2015
Nutec International Srl
Tutti i diritti sono riservati
Privacy Policy